Il Tram dei desideri

tram1

Quando i giornali si occupano del Presidente Mattarella lo fanno come se fosse un novello Mujica.

Umile, mesto, senza quella spocchia presidenziale che ha contraddistinto, più o meno, quasi tutti i Presidenti della Repubblica Italiana.

Il Presidente Mattarella cammina, va a messa, prende voli di linea e si sposta in tram. È sobrio, insomma.

Certo, il tram era solo per lui e le sue guardie del corpo ma è un segnale chiaro di sobrietà che non dovrebbe essere diretto a noi, come tenta di fare la stampa, ma al Presidente del Consiglio che per andare in vacanza utilizza voli di Stato.

Quello che mi preoccupa è che anche Mario Monti ci fu presentato come un esempio di sobrietà. Peccato che a farne le spese furono i pensionati e tutte le categorie più deboli di lavoratori che hanno visto la pensione allontanarsi all’orizzonte, sobriamente.

mattarella

Spero che Mattarella sia un Presidente che faccia sentire la sua voce e che cerchi di essere dalla parte degli italiani e non delle Caste. Spero che non sia solo un personaggio creato ad arte da questo circolo della politica che mira solo a sostenere se stessa e i suoi vassalli.

I segnali ci sono, ma non bastano. Non basta aprire il Quirinale al pubblico e non basta noleggiare un tram per dimostrare di essere parte del popolo.

Fatto così sembra la propaganda che l’Istituto Luce faceva qualche tempo fa ma noi siamo certi che a breve seguiranno azioni concrete che allevieranno le pene degli italiani. Sperare non costa niente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...