UMTS a caro prezzo

mobileSe compriamo un etto di prosciutto pretendiamo che sia un etto e non 10 grammi. Se compriamo una connessione internet con chiavetta o cellulare paghiamo una certa cifra che vale, per esempio, 40 ore di connessione.
Nessuno si è mai meravigliato che gli scatti sono di 15 minuti anticipati. Se mi connetto, leggo la posta e chiudo lo faccio circa in 3, massimo quattro minuti ma mi viene sottratto un quarto d’ora. Se connetto e disconnetto 4 volte in un minuto mi scalano un’ora.
Le associazioni dei consumatori, un garante, un qualcuno che ci spieghi perché i gestori telefonici debbano usare questo meccanismo, esiste?

Se compro 40 ore dovrebbero essere 40 ore.
Voi come lo chiamereste un salumiere che vi vende 10 grammi di prosciutto e ne pagate un etto?
Il bello è che ci avvertono. Nei contratti è sempre scritto tutto. Questo però non vuol dire che sia lecito fare quello che si vuole solo perché non abbiamo via di scampo. Se ti serve internet mobile questo è. Dove scappi?
Un macellaio ha meno possibilità di fregarci perché se un giorno mettesse un cartello: “qui si vende mezzo pollo al costo di uno intero” nessuno si sognerebbe di comprarlo ma solo perché in città ci sono altre centinaia di macellai. Se fosse da solo o in 3 o 4 in tutta la città e facessero tutti la stessa offerta, o mangeremmo mezzo pollo al costo di uno o dovremmo accontentarci di un’insalata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...