Mr. Robot

Mr.Robot

Come spesso accade si dà troppa enfasi alle cose che accadono oltreoceano, anche quando sono solo semplici serie televisive. Anche se ben fatte.
Si è parlato addirittura di capolavoro, il che mi sembra leggermente esagerato.
Non so se in Italia la serie trasmessa da USA Network avrà lo stesso clamore che ha suscitato in America, soprattutto tra nerd e appassionati del computer.
Qui siamo ancora un po’ lontani da una realtà così tecnologica per apprezzare le abilità di Elliot, il protagonista.
Il ragazzo, un ingegnere informatico, drogato e asociale ne combina di tutti i colori e da un semplice profilo di Facebook riesce ad entrare nelle vite delle persone come se sui social, sempre e comunque, la gente spiattellasse al mondo i propri segreti e relativa vita privata.
Per Elliot, rintracciare un utente nella rete TOR è un giochetto da hacker principiante ma soprattutto, di giorno, lavora in una società che dovrebbe difendere i propri clienti da individui pericolosi, proprio come lui.mr_robot
È, senza dubbio, una serie ben fatta che a tratti risulta un po’ lenta ma per questo è stata etichettata come psico-thriller, molto psico, direi 🙂
Sarà interessante vedere come la storia che si snoda intorno alla personalità contorta di Elliot è stata guarnita con neri, arabi, omosessuali e lesbiche, come se tutto fosse di una normalità ormai accettata e digerita.
Non è fondamentale nella trama della serie ma sono state abilmente inserite scene di rapporti gay, per indirizzarci subdolamente verso quel genere ed accettarne la normalità, proprio come ha ipotizzato #Nessuno qualche puntata fa a #Lagabbia.

Considerando che USA Network è una TV generalista, questo preoccupa un po’ ed avvalora la tesi di #Nessuno 🙂
Tutto sommato, a parte le riflessioni sulle personalità dei protagonisti e gli spot delle lobby di turno, che abbondano sempre nei film e telefilm americani, è una serie interessante ed è comunque un’alternativa valida ai programmi di Fazio & Co. 😀

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...