Inchiniamoci alle regole

Abbiamo sempre saputo che il Comandante deve essere l’ultimo ad abbandonare la nave, sia una nave da guerra che una nave da crociera. In questo caso il Comandante Schettino preso dalla foga di aiutare i passeggeri è caduto in una scialuppa insieme agli altri membri dell’equipaggio e a quel punto non si è capito bene come, si è ritrovato nel porto dell’isola del Giglio.
Il Comandante avrà tutto il tempo per spiegare come questo possa essere accaduto. I fatti non li possiamo sapere né noi né quelli che come noi hanno seguito le vicende sui giornali e in televisione.
La figura del Comandante De Falco che con la sua telefonata impartiva ordini a Schettino, ha fatto il giro del mondo in pochi minuti. Dalla Capitaneria, il Comandante, ha ordinato a Schettino di risalire a bordo e fare il punto della situazione. Il suo ormai famoso vada a bordo cazzo! è diventato uno slogan e addirittura già sono comparse T-shirt con questa scritta.
Agli occhi del mondo intero Schettino è un codardo e De Falco un eroe. Questo ci hanno mostrato i media e l’opinione pubblica si è adeguata.
I magistrati e le perizie ci spiegheranno bene come sono andate le cose, prima di allora non mi sento di condannare nessuno né santificare altri.
Quello che mi sento invece di condannare, è la pratica del così detto “inchino” che a quanto pare è molto diffusa, soprattutto, nelle navi da crociera. Lo stesso Schettino si era già inchinato molte volte e di recente anche di fronte all’isola di Procida.
Possibile che nessuna Capitaneria abbia mai avuto occasione di richiamare severamente i Comandanti che usano questa pericolosa manovra? Nei porti ci sono o dovrebbero esserci come negli aeroporti una sorta di torre di controllo che tiene sott’occhio le rotte delle navi e a maggior ragione di navi tanto ingombranti e con un pescaggio di parecchi metri.
Il Comandante De Falco non sapeva di questa pratica? Esistono telefonate di De Falco che redarguiscono altri Comandanti che si sono inchinati al Giglio o altrove?
Le responsabilità di Schettino sono enormi e non mi va giù l’abbandono della nave prima dell’ultimo passeggero ma qui, come al solito, è tutto un sistema che non rispetta le regole e, peggio, nessuno le fa rispettare…poi arriva Schettino e tutti si indignano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...