Ti arresto, democraticamente.


Siamo alla frutta, come si suol dire da queste parti. Il Premier russo Vladimir Putin che accusa Londra (e indirettamente tutto l’occidente) di non osservare le regole fondamentali della democrazia. L’arresto di Assange sarebbe solo un “diversivo” per toglierlo di mezzo e farlo tacere. L’accusa di stupro in realtà sembra un tantino ridicola a tutti, credo. Quindi perché è finito in galera?

Putin sarà anche un ex sovietico ma sta capendo che la democrazia ha molte facce e, talvolta, somiglia ad una dittatura. Quando qualcuno vorrebbe mettere in pratica la “democrazia”, la stessa democrazia si trasforma nel più efficiente dei regimi. Non abbiamo la Siberia noi. Ma se qualcuno parla troppo sappiamo come farlo tacere. Benvenuto in occidente, Vladimir.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...