Giocattoli sicuri


Si avvicinano le feste e il Natale, non ostante la crisi, deve portare regali soprattutto ai bambini. Anche negli Stati Uniti è tempo di crisi e il CEO della USA Toy Expert consiglia di regalare giocattoli fatti bene anche se economici. Richard Gottlieb invita a non comprare giocattoli impulsivamente che servirebbero solo a creare caos nella camera dei bambini.

Mi sembra di cogliere l’invito a non comprare giocattoli “cinesi”, tanto per intenderci, quelli fatti con materiali pericolosi alla salute, spesso rifiniti male e che durano poco più di un’ora. Non è consigliabile acquistare questi prodotti perché oltre che dannosi non sono in regola con nessuna norma europea, anche se spesso ne portano il marchio (contraffatto).

Si parla di bambini e quindi non dovrebbero esserci compromessi. Rivolgiamoci a negozi specializzati che vendono prodotti controllati (al 90 % sempre provenienti dalla Cina ma costruiti rispettando le norme).

Non facciamoci ingannare dal prezzo basso e dal giocattolo apparentemente bello. Anche bambole e pupazzi (che i bambini amano assaggiare) sono costruiti con tinture dannose e materiali non controllati con parti soggette a staccarsi con spiacevoli conseguenze.
Evitiamo giochi alimentati a batterie. Tutti i giochi “elettrici” di dubbia provenienza sono corredati da batterie costruite con metodi superati e con pericoloso rilascio di sostanze nocive entro breve tempo.
I danni pratici dovrebbero già convincerci a non acquistare giocattoli non a norma, se a questo ci aggiungiamo che andremmo ad alimentare la criminalità organizzata e l’evasione fiscale…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...